Alkantara mediOrkestra

Alkantara Fest 2023-2024

The project

ALKANTARA MEDIORKESTRA (Grecia/Irlanda/Bulgaria/IT)
diretta da Davide Livornese

L’Alkantara MediOrkestra nasce per esplorare musiche a partire dal Mediterraneo fino al subcontinente indiano.
L’ensemble di base, composto da otto strumentisti, che è arricchito di volta in volta da musicisti ed ospiti internazionali, annovera strumenti che fanno parte di tradizioni musicali diverse, dal marranzano (scacciapensieri) al rabab (liuto afgano), dagli strumenti a fiato di varie etnie a una piccola sezione di archi costituita da contrabbasso, violoncello e viola, dal bodhràn (il tamburo irlandese) al tabla, (percussione della musica classica indiana).
Il repertorio è formato da composizioni provenienti da varie tradizioni musicali da oriente a occidente, cui si aggiungeranno brani originali, con l’intento di creare un suono che rievochi il Mediterraneo, culla di civiltà millenarie.

EASTBOUND
Direzione artistica, musicale e arrangiamenti di Davide Livornese
Produzione Associazione Darshan per Alkantara fest – Catania
In coproduzione con Ass. Donne in Arte – Catanzaro
In collaborazione con Ass. Seduki – Savoca (ME)
Musiche di Livornese, Papadopoulos, Rao, tradizionali

Line-up: Davide Livornese (rabab, oud), Riccardo Gerbino (tabla), Mario Gulisano (bodhràn, marranzano), Roberto Fiore (contrabbasso), Fabio Sodano (duduk, sax, flauti), Bronagh Slevin (violoncello), Alexandra Dimitrova (violino), Denise Di Maria (percussioni, charango).
Ospiti: Chrysanthi Gkika (Grecia, Politiki lyra), Nektarios Stamatelos (Grecia, ney)