Nando Brusco si forma nel panorama della musica folk calabrese. Si
interessa di poesia dialettale, di musica e danza tradizionale, di antropologia e storia delle tradizioni popolari. L’ aspetto ritmico connesso a questo mondo lo porta a collaborare, sulla fine degli anni ’90, con molteplici formazioni di musica popolare proprio come ballerino. Da questa esperienza capisce di essere profondamente allo strumento che genera il ritmo su cui danza: il tamburo. Inizia così, nei primi anni duemila un vero e proprio percorso esistenziale e di studi sullo strumento. Incontra i più grandi maestri dello strumento e inizia una carriera che lo vede partecipare a numerosi progetti musicali e discografici. Dal 2010 inizia un percorso solista che lo vede
impegnato come cantastorie, prima con lo spettacolo “L’amuri di Calabria” e poi con “Tamburo è voce” col quale ancora oggi si esibisce.

Nando Brusco

29 July 2020 Alkantaranight, Anfiteatro Zafferana Etnea

Follow by Email